Pasta Fresca Emiliana Pesce

… le cose migliori si ottengono solo con il massimo della passione …

Prodotti

Prenotazione Prodotti ON-LINE
(24 ore prima del ritiro in Corso Cavour)

(Inviando l'ordine, DICHIARO di avere preso visione dell'informativa sulla Privacy Policy)

La Qualità dei prodotti ha inizio dalla selezione delle materie prime…

I sapori genuini dei nostri prodotti nascono da un attenta selezione delle materie prime, ecco perché scegliamo per la produzione prodotti naturali e di prima scelta. Negli anni abbiamo individuato alcuni selezionati fornitori di alta qualità, grazie ai quali siamo in grado di realizzare prodotti naturali, privi di spezie e di conservanti.

Di seguito un piccolo vademecum riportante tempi e modalità di cottura nonchè condimenti.

La nostra produzione è solamente fresca, quindi per legge non può essere venduta oltre le 48 ore dalla preparazione e come tale deve seguire alcune elementari regole di cottura per poter donare al palato la fragranza degli ingredienti artigianali.

I Ravioli

  • A nastro: utilizzati sopratutto per la lunga conservazione in freezer, hanno un tempo di cottura di 2 minuti, gradiscono condimenti sia leggeri che pesanti (burro e salvia, sugo di carne, in brodo, con il vino per gli amanti delle antiche tradizioni regionali)

  • Staccati: utilizzati per un consumo giornaliero, hanno un tempo di cottura di 2 / 3 minuti, gradiscono condimenti più decisi (sugo di brasato, sugo di carne, salsa di pomodoro)

  • Del Plin: prodotto tipicamente monferrino e langarolo, nella nostra accezione più tradizionale, può essere consumato in bianco, con formaggio parmigiano o con sugo di brasato.

Tortellini e raviolini in brodo: sono caratterizzati dallo stesso ripieno ma mentre i primi sono indicati ugualmente sia per il brodo che per il condimento “panna e prosciutto” i secondi sono esclusivamente da utilizzare in brodo.

Gnocchi: produzione realizzata in patate, vanno scottati per circa 2 / 3 minuti finchè non raggiungono la superficie dell’acqua, sono molto leggeri e possono essere conditi nei più svariati modi.

Tagliatelle, fettuccine e pasta all’uovo: il nostro pastificio produce sul momento con pasta all’uovo fresca sfoglie di ogni formato a seconda delle esigenze della clientela. Tagliatelle di forma più piccola sono indicate con i tartufi e per il brodo, mentre più grandi per i funghi e sughi di ogni tipo. Inoltre le fetttuccine sono, indicate per il pesto così come le pappardelle. Le paste di vario formato vanno cotte in acqua salata portata in ebollizione per un minuto finchè non risalgono in superficie.

Cannelloni: pasta ripiena con besciamella preparata in teglie di varie dimensioni a seconda delle esigenze gia condita.Le teglie vanno cotte per 20-25 minuti in forno a 220 gradi.

Lasagne al forno: pasta a sfoglie preparate in teglie di varie dimensioni, per un minimo di due persone, eseguita a mano con i nostri prodotti freschi. Le teglie vanno cotte per 20-25 minuti in forno a 200-250 gradi.

Trofie: pasta fresca prodotta con farina di grano senza uova, cotta per 5 minuti è l’ideale con il pesto alla genovese.

I nostri sughi: produciamo ragù, pesto alla genovese, salsa d’arrosto e sugo di noci giornalmente. I nostri sughi sono un condimento ideale per i nostri prodotti e per qualsiasi altra pasta.
Consigliamo per i nostri ravioli e i nostri ravioli al plin un assaggio senza condimenti per meglio assaporare la fragranza artigianale.

Maps

Contatti


Pasta Fresca Emiliana Pesce

Via Guglielmo Marconi, 1

15011 Acqui Terme (Al) – Italia

+ 39 0144 324963

info@pastafrescaemiliana.it

 

Orario Punto Vendita

Lunedì CHIUSO

Martedì      8:15 – 13:00, 15:45 – 19:45
Mercoledì  8:15 – 13:00, 15:45 – 19:45
Giovedì      8:15 – 13:00, 15:45 – 19:45
Venerdì      8:15 – 13:00, 15:45 – 19:45
Sabato       8:15 – 13:00, 15:45 – 19:45
Domenica  8:15 – 13:00

La nostra tradizione di fare la pasta artigianalmente risale al 1968, è proprio in quell’anno che io Emiliana e mio marito Livio iniziamo con rudimentali strumenti a creare diversi tipi di pasta con e senza ripieni.

Da allora sono cambiati i modi di confezionamento, le macchine per impastare e lavorare le sfoglie si sono evolute ma la maestria di creare i ripieni pittosto che la capacità di amalgamare gli ingredienti è rimasta la stessa, quella che ci tramettevano le Nonne, ovvero i veri gusti di campagna, i gusti ‘buoni’.

Oggi giunti alla seconda generazione cerchiamo, pur mantenendo i nostri antichi valori, di accontentarvi creando nuove prelibatezze, ‘regalandovi’ nuovi gusti al Vostro palato.

Da alcuni anni si è affiancato alla produzione e preparazione anche mio figlio Piergiorgio che, continuando la tradizione di famiglia collabora con noi nel mantenere i sapori classici e contemporaneamente nel creare una competitività che va oltre la città e la provincia

Laboratorio Artigianale

Il nostro laboratorio artigianale cerca di coniugare
tradizione e innovazione di concerto con le fabbriche
produttrici di macchinaricon cui abbiamo un continuo sonsumo per informarci e quindi applicare tutte le novità tecniche chepossono garantire sempre un prodotto all’altezza.

La nostra tradizione e il nostro impegno si può riscontrare nell’avere mantenuto in vita ed efficienti, macchinari con più di 50 anni, gli stessi sono stati abbandonati dalla maggior parte dei laboratori per la loro complessità e per la loro costante necessità di manodopera.

Un esempio è la produzione dei ravioli a nastro, il macchinario che ha più di 50 anni riesce a mantenere l’antico gusto del raviolo fatto a mano, grazie ad un equilibrio fra pasta e ripieno che assicuro difficile da ottenere da qualsiasi strumento di nuova generazione.